How can we help?

Home > User Guides > Translated Guides > Italiano > Docenti > Originality Only > Compiti

Compiti

Come creare un compito

 

Tutte le consegne degli studenti vengono effettuate per i compiti assegnati a una classe di Turnitin. Dalla home page della classe vengono creati, visualizzati e modificati i compiti per una determinata classe.

 

1. Per accedere alla home page della classe, vai innanzitutto alla pagina principale selezionando la scheda Tutte le classi nella parte superiore di qualsiasi pagina

 

 

2. Dalla home page principale, il docente deve fare clic sul nome della classe per visualizzare il portfolio della classe

 

 

Nota: un docente che dispone di GradeMark o del registro di classe deve impostare una data di pubblicazione per un compito. La data e l'ora di pubblicazione devono essere successive a quella di inizio, ma possono essere impostate in anticipo rispetto alla data di scadenza del compito.

 

3. Nel portfolio della classe, fai clic sul pulsante Aggiungi compito

 

 

2. Se non hai ancora creato un compito per la classe, vai al passaggio 4. Se hai creato un compito, seleziona Compito standard facendo clic sul pulsante radio accanto ad Assegnazione elaborato


 

Questo compito è la base per tutti gli altri tipi di compiti: PeerMark, Revisione e Riflessione. I docenti devono impostare tre date quando creano un compito: la data di inizio, la data di scadenza e la data di pubblicazione.

 

3. Fai clic sul pulsante Passaggio successivo

 

4. Nella pagina successiva, inserisci il nome del compito.

 

Se usi il registro di classe, inserisci anche un valore decimale di opzione. Si tratta del numero massimo di punti che uno studente può ricevere per un compito, ad esempio, 100. Impostando un valore decimale, le pagelle (se usate) possono impostare le valutazioni, le quali vengono poi inviate al registro di classe

 

 

5. Seleziona la data di inizio e di scadenza del compito. Puoi selezionare anche orari specifici. Gli studenti possono consegnare il compito soltanto dopo la data e l'orario di inizio. Una volta superati la data e l'orario di scadenza, gli studenti non potranno più consegnare elaborati, a meno che non vengano abilitate le consegne in ritardo

 

 

 

6. Seleziona se la consegna del compito necessita di Originality Report oppure se gli studenti possono caricare qualsiasi tipo di file. L'opzione predefinita è Consenti solo i tipi di file di cui Turnitin può verificare l'originalità. Nel caso di compiti che non necessitano di Originality Report, puoi selezionare Consenti qualsiasi tipo di file. In questo modo, i docenti possono lasciare un feedback su ogni tipo di file.

 

Opzioni avanzate del compito

 

Quando crei l'assegnazione elaborato, potresti scegliere di visualizzare e modificare qualsiasi tipo di opzione avanzata del compito. Le opzioni avanzate del compito vengono visualizzate facendo clic sul link + Impostazioni facoltative.

 

1. Inserisci le istruzioni speciali che gli studenti devono seguire quando svolgono il compito

 

 

2. Scegli se vuoi permettere consegne dopo la data di scadenza del compito. Se selezioni Sì, gli studenti potranno consegnare il compito dopo la data di scadenza, a condizione che non abbiano ancora effettuato alcuna consegna. Se scegli No, gli studenti non potranno consegnare i compiti dopo la data di scadenza.

 

Impostazioni dell'Originality Report

 

Scegli se vuoi creare gli Originality Report per le consegne del compito. Se hai scelto Sì, vai al passaggio 2. Se preferisci impostare questa opzione su No, vai al passaggio 3.

 

Se il compito accetta qualsiasi tipo di file, Turnitin crea gli Originality Report soltanto per i tipi di file seguenti:

 

Microsoft Word, PowerPoint, WordPerfect, PostScript, PDF, HTML, RTF, OpenOffice (ODT), Hangul (HWP), Google Docs (inviati tramite l'opzione Google Drive), file di testo normale.

Creazione di report e opzioni di riconsegna

 

Scegli dall'elenco a discesa il momento in cui, dopo la consegna degli studenti, desideri che siano creati gli Originality Report. Sono disponibili 3 opzioni per questa impostazione del compito:

 

  • Immediatamente (il primo report è definitivo) - Vengono creati immediatamente gli Originality Report per tutte le consegne. Gli studenti non possono riconsegnare gli elaborati. Per permettere la riconsegna, il docente deve eliminare gli elaborati già consegnati.

 

  • Immediatamente (è possibile sovrascrivere il report fino alla data di scadenza) - Gli Originality Reports relativi alla prima consegna del compito eseguita dalla studente vengono creati immediatamente. Gli studenti possono effettuare riconsegne illimitate fino alla data di scadenza del compito. Gli Originality Report per la seconda e le successive riconsegne vengono elaborate dopo 24 ore. Soltanto l'ultima consegna è disponibile per il docente o lo studente. Le versioni precedenti vengono eliminate. Gli Originality Report saranno creati di nuovo entro un'ora dalla data e dall'ora di scadenza per permettere il confronto tra le consegne degli studenti comprese in un compito. Una modifica dell'indice di somiglianza di un Originality Report potrebbe causare una nuova creazione dei report. In genere, questa opzione si usa quando gli studenti rileggono e revisionano autonomamente le proprie consegne e possono visualizzare l'Originality Report. Non sono permesse riconsegne dopo la data e l'ora di scadenza del compito.

 

  • Alla data di scadenza - Gli Originality Report delle consegne non saranno creati fino alla data e all'ora di scadenza previste. Gli studenti possono riconsegnare i compiti tutte le volte che desiderano fino alla data e all'ora di scadenza, senza ricevere alcun report. Gli studenti non possono effettuare riconsegne dopo la data e l'ora di scadenza del compito.

 

 

Come escludere la bibliografia

 

Scegli se vuoi escludere il testo della bibliografia, delle opere citate o le sezioni dei riferimenti di un compito dal controllo di corrispondenza eseguito nell'Indice di somiglianza durante la creazione degli Originality Report. Puoi sovrascrivere questa impostazione nei singoli Originality Report.

 

 

Come escludere le citazioni

 

Scegli se vuoi escludere il testo delle citazioni inserite in un compito dal controllo di corrispondenza eseguito nell'Indice di somiglianza durante la creazione degli Originality Report. Puoi sovrascrivere questa impostazione nei singoli Originality Report.

 

Come escludere le corrispondenze brevi

 

Scegli se vuoi escludere le corrispondenze che non sono abbastanza lunghe (sei tu a determinare la lunghezza adeguata) durante la creazione degli Originality Report. Puoi sovrascrivere questa impostazione nei singoli Originality Report. Se scegli di impostare questa opzione su Sì, vai al passaggio 8b. Se preferisci impostare questa opzione su No, vai al passaggio 10.

 

 

Dopo aver selezionato sì, visualizzerai una casella gialla. Puoi usarla per escludere le corrispondenze in base al numero di parole. Ti basterà inserire il numero di parole che vuoi escludere dalla creazione degli Originality Report.

 

In alternativa, puoi escludere le corrispondenze in base alla percentuale. Ti basterà inserire la percentuale di parole che vuoi escludere dalla creazione degli Originality Report.

 

 

I docenti possono regolare l'impostazione di esclusione delle corrispondenze brevi di un compito in qualsiasi momento; dovranno soltanto fare clic sull'icona modifica nella parte a destra rispetto al nome del compito. Puoi regolare la funzione di esclusione delle corrispondenze brevi all'interno di ogni Originality Report. Grazie a questa funzione, i docenti hanno maggiore controllo sull'eliminazione di corrispondenze brevi e possono concentrarsi sulle corrispondenze più problematiche e sospette incluse negli Originality Report.

Come abilitare l'accesso agli Originality Report

 

Scegli se vuoi permettere agli studenti di visualizzare gli Originality Report per i loro compiti. Questa opzione permette ai docenti di avere maggiore flessibilità e controllo durante la creazione dei compiti.

 

Opzioni repository

 

Se un amministratore attiva le opzioni repository per un docente, due delle quattro opzioni saranno visualizzate nell'elenco a discesa Consegna elaborati a. Seleziona dall'elenco il percorso al quale inviare gli elaborati. Le impostazioni ti permettono di selezionare se gli elaborati vengono memorizzati in repository elaborati standard di Turnitin, nel repositorydel tuo istituto, in quello scelto dagli studenti oppure in nessun repository.

 

Il vantaggio di consegnare elaborati nel repository standard è che gli elaborati consegnati per un compito vengono confrontati con le consegne degli altri studenti dell'istituto. Tuttavia, se selezioni di effettuare consegne nel repository elaborati dell'istituto significa che il compito verrà confrontato soltanto con le consegne degli altri studenti dell'istituto. Se selezioni nessun repository, gli elaborati degli studenti non saranno memorizzati nel repository elaborati standard di Turnitin o nel repository elaborati dell'istituto. Pertanto, gli elaborati non verranno controllati per trovare somiglianze con gli elaborati degli studenti dello stesso istituto o di istituti differenti.

 

 

 

 

L'impostazione delle opzioni di ricerca permette di selezionare in quale repository di Turnitin saranno controllate le consegne degli studenti durante l'elaborazione degli Originality Report. In questo modo, un docente può ignorare un tipo di fonte nel caso in cui il confronto con tale fonte non fosse necessario. La percentuale dell'indice di somiglianza potrebbe diminuire se viene deselezionata un'opzione repository.

 

Gli obiettivi di ricerca disponibili vengono elencati in Opzioni di ricerca. Gli obiettivi con un contrassegno sono quelli che verranno sottoposti a ricerca. Per eliminare un repository negli obiettivi di ricerca, fai clic sulla casella di controllo per rimuovere il segno di spunta. Se fai clic su una casella di selezione vuota accanto al repository, potrai aggiungere di nuovo il repository come obiettivo di ricerca. Questa selezione non modifica eventuali Originality Report o punteggi dell'Indice generale di somiglianza.

 

Gli obiettivi di ricerca al momento disponibili sono:

 

  • Repository degli elaborati dello studente - Lavori precedentemente consegnati in classe e compiti su Turnitin

  • Repository elaborati dell'istituto - Un repository degli elaborati degli studenti dell'istituto

  • Pagine Internet correnti e archiviate - Un repository di pagine Internet archiviate e disponibili pubblicamente, nel quale sono presenti milioni di pagine relative a contenuti esistenti e decine di migliaia di pagine che vengono aggiunte ogni giorno

  • Periodici, riviste, & pubblicazioni - Periodici, riviste e pubblicazioni di terze parti, ad esempio, riviste accademiche importanti, periodici e pubblicazioni aziendali.


 

Come modificare le opzioni avanzate del compito predefinite

 

Se apporti modifiche alle opzioni avanzate del compito, avrai a disposizione un'altra opzione nella parte inferiore del riquadro. Ti verrà chiesto Vuoi salvare queste opzioni come impostazioni predefinite per i compiti futuri? Seleziona sì per fare in modo che tutti i compiti creati in futuro utilizzeranno le opzioni avanzate del compito selezionate come predefinite. Seleziona no per continuare a usare le impostazioni delle opzioni avanzate del compito precedenti.

 

Puoi modificare le impostazioni predefinite in qualsiasi momento quando crei un nuovo compito oppure ne aggiorni uno esistente.

 

Compiti di revisione

 

Lo studente può consegnare soltanto un elaborato per ogni compito. Se il docente richiede agli studenti l'invio di più bozze senza sovrascrivere quelle esistenti, può creare altri compiti utilizzando la tipologia di compito di revisione. I compiti di revisione sono duplicati delle opzioni avanzate e standard del compito principale, ma avranno una nuova data di inizio, di scadenza e di pubblicazione. Il compito di revisione può avere un'impostazione "genera gli Originality Report per gli elaborati consegnati dagli studenti" differente. Il docente può anche selezionare un set diverso di istruzioni speciali facoltative oppure può assegnare un valore decimale differente.

Come creare un compito di revisione

 

1. Dal portfolio della classe, fai clic sul pulsante Aggiungi compito

 

 

2. Seleziona Compito di ripasso facendo clic sul pulsante accanto. Poi, fai clic sul pulsante Passaggio successivo

 

 

3. Dal menu a discesa "basato sul compito", seleziona il compito su cui si basa questa revisione

 

 

4. Seleziona la data e l'ora di inizio, di scadenza e (se disponibile) di pubblicazione del compito.

 

 

5. Facoltativo. Inserisci eventuali istruzioni speciali che gli studenti devono seguire nello svolgere il compito

 

 

6. Scegli dall'elenco a discesa il momento in cui, dopo la consegna degli studenti, desideri che siano creati gli Originality Report. Sono disponibili 3 opzioni per questa impostazione del compito:

 

  • Immediatamente (il primo report è definitivo) - Vengono creati immediatamente gli Originality Report per tutte le consegne. Gli studenti non possono riconsegnare gli elaborati. Per permettere la riconsegna, il docente deve eliminare gli elaborati già consegnati.

 

  • Immediatamente (è possibile sovrascrivere il report fino alla data di scadenza) - Gli Originality Reports relativi alla prima consegna del compito eseguita dalla studente vengono creati immediatamente. Gli studenti possono effettuare riconsegne illimitate fino alla data di scadenza del compito. Gli Originality Report per la seconda e le successive riconsegne vengono elaborate dopo 24 ore. Soltanto l'ultima consegna è disponibile per il docente o lo studente. Le versioni precedenti vengono eliminate. Gli Originality Report saranno creati di nuovo entro un'ora dalla data e dall'ora di scadenza per permettere il confronto tra le consegne degli studenti comprese in un compito. Una modifica dell'indice di somiglianza di un Originality Report potrebbe causare una nuova creazione dei report. In genere, questa opzione si usa quando gli studenti rileggono e revisionano autonomamente le proprie consegne e possono visualizzare l'Originality Report. Non sono permesse riconsegne dopo la data e l'ora di scadenza del compito.

 

  • Alla data di scadenza - Gli Originality Report delle consegne non saranno creati fino alla data e all'ora di scadenza previste. Gli studenti possono riconsegnare i compiti tutte le volte che desiderano fino alla data e all'ora di scadenza, senza ricevere alcun report. Gli studenti non possono effettuare riconsegne dopo la data e l'ora di scadenza del compito.

 

 

 

7. Scegli se vuoi permettere agli studenti di visualizzare gli Originality Report per i loro compiti. Questa opzione permette ai docenti di avere maggiore flessibilità e controllo durante la creazione dei compiti.

 

8. Fai clic su consegna per salvare questo compito di revisione. I docenti visualizzeranno i compiti di revisione come secondari rispetto a quello principale nella home page della classe

 

Compiti di riflessione

 

Un compito di riflessione consiste in un documento scritto che, in modo analogo alle assegnazioni elaborato, non viene sottoposto a controlli di originalità e valutazione. Tuttavia, una riflessione compare nel visualizzatore documenti. Il compito di riflessione consente a uno studente di riflettere sull'elaborato consegnato. Può indicare in dettaglio cosa ha imparato durante la redazione dell'assegnazione elaborato, quali sono i punti da migliorare, le aree del compito riuscite al meglio e gli elementi di scrittura che pensa di usare anche in altri compiti. Questo compito di riflessione deve essere collegato all'assegnazione elaborato in Turnitin e non può essere creato se manca tale assegnazione. Un compito di riflessione è utile per gli istituti che si occupano dello sviluppo delle abilità di scrittura. Inoltre, è anche un'ottima fase successiva a quella del Peer Review e permette di fissare meglio le informazioni dedotte da una revisione tra colleghi.

Consegna degli elaborati

 

I docenti che hanno eseguito l'accesso all'account Turnitin possono consegnare gli elaborati in uno dei quattro modi disponibili. Gli upload del docente possono essere consegnati nei modi seguenti:

 

  • Caricamento di un singolo file - La consegna di un singolo file selezionato dal docente.

 

  • Copia e incolla - La consegna di un testo copiato e incollato nella casella di consegna di Turnitin. Questo metodo può essere usato per inviare un formato file che non è accettato. Non puoi copiare e incollare immagini oppure dati non testuali. È accettato solo il testo normale.

 

  • Caricamento di più file - Più file, ma selezionati individualmente. Procedura analoga a quella di allegare più file a un'e-mail

 

  • Caricamento file zip - Consegna di un file zip standard al cui interno sono presenti più elaborati. Può contenere fino a 200 MB oppure 1000 file. Il caricamento di file zip molto grandi necessita di più tempo

Tipi di file e dimensioni

 

Al momento, Turnitin accetta soltanto il caricamento dei tipi di file seguenti all'interno di un compito per il quale è stata attivata l'opzione Consenti solo i tipi di file di cui Turnitin può verificare l'originalità.

 

  • Microsoft Word® (DOC e DOCX)

  • Corel WordPerfect®

  • HTML

  • Adobe PostScript®

  • Testo normale (TXT)

  • Rich Text Format (RTF)

  • Portable Document Format (PDF)

  • OpenOffice (ODT)

  • Hangul (HWP)

  • PowerPoint (PPT)

 

Se hai attivato "Accetta tutti i tipi di file" per un compito, Turnitin accetterà la consegna di qualsiasi tipo di file, a condizione che soddisfi i requisiti previsti.

 

La dimensione del file non può superare i 40 MB. Puoi ridurre i file di grandezza superiore rimuovendo i contenuti non testuali. I file protetti da password, crittografati, nascosti, i file di sistema o di sola lettura non possono essere caricati o consegnati su Turnitin.

 

Nota: i file di solo testo non possono superare i 2 MB.

 

Nota: se la classe è impostata in modo da accettare solo i file per i quali Turnitin può creare Originality Report, i documenti in PDF devono contenere del testo per poter essere consegnati. I file PDF che contengono soltanto immagini di un testo saranno rifiutati durante il tentativo di caricamento. Per stabilire se un documento contiene effettivamente del testo, copia e incolla una parte o tutto il testo in un editor, ad esempio, Blocco note di Microsoft oppure TextEdit di Apple. Se non viene incollato alcun testo, vuol dire che la parte selezionata non è effettivamente testuale.

 

Nota: gli utenti che hanno salvato i file di testo in un formato che non è accettato da Turnitin e hanno impostato il compito su Accetta solo i tipi di file di cui Turnitin può verificare l'originalità dovranno usare un programma di scrittura per salvare il file in un formato accettato. I tipi di file RTF e Plain Text (testo semplice) sono quasi sempre disponibili nei software di scrittura. Nessuno dei due tipi di file supporta le immagini o i dati non testuali all'interno del file. Il formato Plain Text non supporta la formattazione, mentre quello RTF supporta soltanto poche opzioni di formattazione.

 

Avviso: gli utenti che eseguono la conversione a un nuovo formato file devono salvare i propri file con un nome diverso rispetto a quello originale. Tutti i file devono essere salvati con un nuovo nome quando vengono convertiti nei formati RTF o Plain Text per evitare la perdita definitiva della formattazione originale o delle immagini del file.

Caricamento di un singolo file

 

1. Nella home page della classe, fai clic sul link Altre azioni accanto all'assegnazione elaborato da consegnare, quindi seleziona Consegna

 

 

2. Se necessario, seleziona Caricamento di un singolo file dal menu a discesa Consegna. Il caricamento del file è il tipo di consegna predefinita per i nuovi utenti

 

 

3.

3a. Scegli il nome di uno studente iscritto utilizzando il menu a discesa Autore presente nella pagina di consegna. Gli elaborati consegnati da un docente per conto dello studente verranno visualizzati nel portfolio dello studente proprio come se fosse stato lui ad aver consegnato l'elaborato.

 

 

3b. Inserisci il nome e il cognome dello studente non iscritto che selezioni dal menu a discesa Autore

 

 

Avviso: gli elaborati inviati per gli studenti non iscritti non possono essere valutati o contrassegnati per la restituzione digitale agli studenti

 

3c. Inserisci il nome dell'elaborato

 

 

4. Una volta rivisti i requisiti per il caricamento di un singolo file, puoi scegliere di caricare il file da:

 

  • Un computer

  • Dropbox

  • o Google Drive

 

Fai clic su uno dei pulsanti di consegna, quindi cerca il file che intendi caricare

 

 

5. Fai clic su Carica per caricare questo file.

 

 

6. Il caricamento avvia l'elaborazione sulla pagina di anteprima della consegna e indica l'avanzamento per il file selezionato. Una volta eseguita l'elaborazione del file, viene visualizzata la prima pagina


 

7. Una volta caricato l'elaborato, viene visualizzata la prima pagina. Rivedi il testo per confermare di aver selezionato il file corretto. Usa le frecce sopra l'anteprima del documento per controllare altre pagine

 

 

8. Per completare il caricamento del file, fai clic sul pulsante Conferma nella parte inferiore della pagina. Se hai caricato il file sbagliato, fai clic su Annulla e riconsegna scegliendo il file corretto



 

9. Al termine della consegna, visualizzerai la ricevuta digitale. L'ID consegna riportato sulla ricevuta digitale è un numero univoco assegnato alla consegna. Puoi scaricare una copia della ricevuta digitale dall'opzione di stampa del visualizzatore documenti.

 

 

10. Fai clic su Vai a posta compiti in arrivo per visualizzare l'elenco delle attuali consegne degli studenti oppure fai clic su Consegna un altro file per continuare a effettuare consegne in qualità di studente

 

Caricamento di più file

 

L'opzione per effettuare consegne caricando più file ti consente di caricare più file in contemporanea.

 

1. Nella home page della classe, fai clic sul link Altre azioni accanto all'assegnazione elaborato da consegnare, quindi seleziona Consegna

 

 

2. Seleziona Caricamento di più file dal menu a discesa "Consegna elaborato:". Caricamento di un singolo file è il tipo di consegna predefinita.

 

 

3. Fai clic su Scegli file e cerca il file dal computer per allegarlo all'elenco relativo all'anteprima di consegna del file

 

 

  • Ogni file deve essere inferiore a 40 MB

 

Se il file include immagini, eliminale oppure salva il file in formato RTF o Plain Text per ridurne la dimensione. Se il file è di tipo PDF e supera il limite di 40 MB: (1) copia il testo nel documento, (2) cambia la procedura di caricamento in "Copia e incolla", quindi (3) incolla il testo nell'apposito campo.

 

  • La lunghezza massima dell'elaborato di ogni file è di 400 pagine

 

  • Tutti i tipi di file sono consentiti e possono ricevere i commenti in GradeMark e PeerMark; tuttavia, solo Microsoft Word, PowerPoint, WordPerfect, PostScript, PDF, HTML, RTF, OpenOffice (ODT), Hangul (HWP), Google Docs, e file di testo con almeno 20 parole di testo avranno diritto a ricevere gli Originality Report

 

4.

4a. Una volta caricato, il primo file viene visualizzato all'interno dell'elenco Anteprima consegna file. Scegli il nome di uno studente iscritto utilizzando il menu a discesa Autore presente nella pagina di consegna. Gli elaborati consegnati da un docente per conto dello studente verranno visualizzati nel portfolio dello studente

 

 

4b. Una volta caricato, il primo file viene visualizzato all'interno dell'elenco Anteprima consegna file. Per effettuare consegne per conto di uno studente non iscritto, verifica che l'opzione "studente non iscritto" sia selezionata dall'elenco a discesa Studente, quindi inserisci il cognome e il nome nelle rispettive caselle di testo. Gli elaborati consegnati da un docente per conto dello studente verranno visualizzati nel portfolio dello studente

 

 

5. Inserisci il nome dell'elaborato. Se non specifichi il nome di un elaborato, viene inserito per impostazione predefinita il nome del file consegnato

 

 

6. Ripeti i passaggi 3 - 6 per ogni elaborato che viene consegnato nell'ambito del caricamento

 

7.

7a. Quando hai allegato tutti i file, rivedi i nomi degli studenti e dei compiti

 

 

7b. Puoi escludere i file dal caricamento rimuovendo il contrassegno dalla casella di controllo a sinistra rispetto al nome del fine, nella colonna Consegna

 

 

8.

8a. Fai clic su Carica tutti per caricare i file

 

 

8b. Puoi rimuovere tutti i file caricati dall'elenco Anteprima consegna file facendo clic sul link Elimina tutto che si trova in fondo all'elenco, sulla destra. Una finestra di dialogo ti richiederà di confermare l'eliminazione. In questo modo si cancella l'elenco e potrai riavviare il processo di caricamento.

 

Screen Shot 2015-04-20 at 4.58.02 PM.png

 

9. Sulla pagina dei file accettati, rivedi i file da caricare

 

 

10. Fai clic su Consegna per inviare tutti i file caricati a Turnitin oppure fai clic su Indietro per apportare modifiche al caricamento di più file

 

Consegne di tipo Copia e incolla

 

L'opzione di consegna Copia e incolla permette agli utenti di inviare informazioni da programmi di videoscrittura o da tipi di file. In alternativa, puoi scegliere di consegnare soltanto parti o aree specifiche di un documento che necessita della creazione di un Originality Report.

 

Tieni presente che con il metodo Copia e incolla puoi inviare soltanto testo: eventuali grafici, immagini e la formattazione vengono perduti quando copi il testo nella casella di consegna.

 

1. Nella home page della classe, fai clic sul link Altre azioni accanto all'assegnazione elaborato da consegnare, quindi seleziona Consegna

 

2. Seleziona Copia e incolla dal menu a discesa "Consegna elaborato:". Caricamento di un singolo file è il tipo di consegna predefinita

 

 

3.

3a. Scegli il nome di uno studente iscritto utilizzando il menu a discesa Autore presente nella pagina di consegna. Gli elaborati consegnati da un docente per conto dello studente verranno visualizzati nel portfolio dello studente proprio come se fosse stato lui ad aver consegnato l'elaborato.

 

 

3b. Inserisci il nome e il cognome dello studente non iscritto che selezioni dal menu a discesa Autore

 


 

Avviso: gli elaborati inviati per gli studenti non iscritti non possono essere valutati o contrassegnati per la restituzione digitale agli studenti

 

4. Inserisci il nome dell'elaborato.

 

 

5. Copia e incolla il testo selezionato all'interno della casella di testo

 

 

Suggerimento: Per copiare e incollare il testo, evidenzialo per inserirlo in un programma di videoscrittura e seleziona copia dal menu modifica Per trasferire il testo nell'apposita casella di Turnitin, fai clic nella casella di testo della pagina di consegna e seleziona incolla dal menu modifica del browser

 

6. Fai clic su Carica per consegnare il testo.

 

 

7. Al termine della consegna, visualizzerai la ricevuta digitale. L'ID consegna riportato sulla ricevuta digitale è un numero univoco assegnato alla consegna. Puoi scaricare una copia della ricevuta digitale dall'opzione di stampa del visualizzatore documenti.

 


 

8. Fai clic su Vai a posta compiti in arrivo per visualizzare l'elenco delle attuali consegne degli studenti oppure fai clic su Consegna un altro file per continuare a effettuare consegne in qualità di studente

 

Come caricare file zip

 

I docenti possono caricare un file zip di elaborati in un compito di Turnitin. Il file zip può avere una dimensione massima di circa 200 MB e può includere fino a 1000 file singoli. Se il file zip supera uno di questi limiti, sarà rifiutato.

 

Durante il caricamento dei file zip, ti viene chiesto di garantire che nello zip non siano contenuti tipi di file non accettati. Inoltre, devi essere attento a non includere duplicati di uno stesso file all'interno del file zip. Turnitin cerca di rilevare file doppi o non validi e ti avvisa in caso in cui siano presenti.

 

1. Nella home page della classe, fai clic sul link Altre azioni accanto all'assegnazione elaborato da consegnare, quindi seleziona Consegna

 

 

2. Seleziona Caricamento file zip dal menu a discesa "scegli un medo di consegna elaborato:". Il caricamento di un singolo file è il tipo di consegna predefinita per i nuovi utenti.

 

 

3. Fai clic su Scegli file e selezionare il file zip da caricare

 

 

  • I file zip possono contenere un massimo di 1000 elaborati

 

Controlla i contenuti del file zip. Controlla il numero di documenti nel file zip, se contiene più di 1000 elaborati, il sistema richiederà un minimo di un'ora per rilevare l'errore e il file zip non verrà caricato.

 

  • Il file zip deve essere inferiore a 200 MB

 

  • I singoli file devono essere inferiori a 40 MB ciascuno

 

Se il file include immagini, eliminale oppure salva il file in formato RTF o Plain Text per ridurne la dimensione. Se il file è di tipo PDF e supera il limite di 40 MB: (1) copia il testo nel documento, (2) cambia la procedura di caricamento in "Copia e incolla", quindi (3) incolla il testo nell'apposito campo.

 

  • La lunghezza massima dell'elaborato di ogni singolo file è di 400 pagine ciascuno

 

  • Tutti i tipi di file sono consentiti e possono ricevere i commenti in GradeMark e PeerMark; tuttavia, solo Microsoft Word, PowerPoint, WordPerfect, PostScript, PDF, HTML, RTF, OpenOffice (ODT), Hangul (HWP), Google Docs, e file di testo con almeno 20 parole di testo avranno diritto a ricevere gli Originality Report

 

4. Fai clic su Carica per caricare il file zip e visualizza l'elenco di elaborati. A questo punto, dovresti visualizzare un barra di stato su cui viene indicato l'avanzamento del processo. Una volta caricato, l'elaborato verrà reindirizzato alla pagina Anteprima consegna file

 

5.

 

5a. Una volta caricato il file zip, i singoli file al su interno saranno visualizzati nell'elenco Anteprima caricamento file. Scegli il nome di uno studente iscritto utilizzando il menu a discesa Autore presente nella pagina di consegna. Gli elaborati consegnati da un docente per conto dello studente verranno visualizzati nel portfolio dello studente

 

 

5b. Una volta caricato, il primo file viene visualizzato all'interno dell'elenco Anteprima consegna file. Per effettuare consegne per conto di uno studente non iscritto, verifica che l'opzione "studente non iscritto" sia selezionata dall'elenco a discesa Studente, quindi inserisci il cognome e il nome nelle rispettive caselle di testo. Gli elaborati consegnati da un docente per conto dello studente verranno visualizzati nel portfolio dello studente

 

 

6. Inserisci il nome dell'elaborato. Se non specifichi il nome di un elaborato, viene inserito per impostazione predefinita il nome del file consegnato

 

 

7.

7a. Quando hai allegato tutti i file, rivedi i nomi degli studenti e dei compiti

 

 

7b. Puoi escludere i file dalla consegna rimuovendo il contrassegno dalla casella di controllo a sinistra rispetto al nome del fine, nella colonna Consegna

 

 

8. Quando hai selezionato i file da consegnare dallo zip e (se necessario) hai assegnato nome e titolo, fai clic su Consegna per proseguire con il caricamento degli elaborati nel compito. I

 

 

9. A questo punto, visualizzerai una schermata di conferma nella quale sono elencati i nomi dei file, degli autori, i profili utente e-mail e i titoli della consegna. Non devi obbligatoriamente impostare i campi con Anonimo o Non inserito, ma puoi farlo utilizzando il pulsante Indietro e tornando alla schermata precedente

 

Fai clic su Consegna per completare il caricamento del file zip nel compito. In alternativa, fai clic su Indietro per apportare le dovute modifiche. Visualizzerai una barra di avanzamento che indica quanto tempo manca al termine del caricamento

 

Posta compiti in arrivo

 

Ogni compito di una classe dispone di una casella dei compiti in arrivo. Tale casella contiene tutte le consegne effettuate dagli studenti o dal docente per un determinato compito.

 

1. Per accedere alla casella dei compiti in arrivo, fai clic sulla scheda Tutte le classi e accedi alla home page del docente.

 

 

2. Dalla home page del docente, fai clic sul nome della classe dei compiti da consultare. Verrai indirizzato alla home page della classe

 

3. Dalla home page della classe, fai clic sul link Visualizza nella colonna Azioni posta accanto al compito da consultare

 

Elementi della casella dei compiti in arrivo

 

La casella dei compiti in arrivo consiste in un elenco di colonne nelle quali sono riportate informazioni sulle consegne di un compito. Puoi ordinare la casella dei compiti in arrivo seguendo uno dei criteri elencati; ad esempio, facendo clic sulla colonna relativa al nome dell'autore potrai ordinare i contenuti della casella in base al cognome dell'autore, in ordine da A a Z. Poi, facendo di nuovo clic sull'intestazione della colonna, potrai ordinarla in ordine inverso, vale a dire dalla Z alla A.

 

Ecco le intestazioni delle colonne disponibili nella casella dei compiti in arrivo:

 

  • Autore - Una colonna in cui sono riportati i nomi di tutti gli studenti iscritti e i nomi di eventuali elaborati redatti da studenti non iscritti e caricati dal docente. Se fai clic sul nome di un autore, puoi accedere alla pagina del portfolio della classe di qualsiasi studente registrato. I nomi degli studenti iscritti vengono sottolineati e riportati in blu

 

  • Titolo - Il titolo assegnato agli elaborati consegnati. Se un utente non ha effettuato consegne, il campo indicherà "nessuna consegna". Facendo clic sul titolo di un elaborato, potrai aprirne una versione testuale contenente le informazioni di consegna. Tuttavia, mancheranno i dati degli Originality Report, pertanto il docente non può vedere l'elaborato di uno studente

 

  • Somiglianza - La colonna Somiglianza contiene l'icona Report Somiglianza. L'icona indica una percentuale di somiglianza generale tra l'elaborato e le informazioni presenti negli archivi di Turnitin: 100% indica "somiglianza completa", mentre 0% indica "nessuna somiglianza". L'icona ha forma rettangolare, riporta il numero della percentuale e il rispettivo colore. Se visualizzi soltanto un'icona disattivata, vuol dire che il report non è pronto. Un trattino nella colonna indica assenza di consegne oppure mancata creazione di un report Somiglianza sulla base delle impostazioni del compito. Per maggiori informazioni, vedi la sezione "Come visualizzare i report Somiglianza" di questa guida

 

  • File - Un'icona a forma di pagina viene visualizzata nella colonna File se la consegna è stata caricata su Turnitin. Se non sono state effettuate consegne, viene visualizzato un trattino. Fai clic sull'icona a forma di pagina per scaricare una copia della consegna caricata in origine dallo studente che svolge il compito

 

  • ID elaborato - L'ID numerico univoco assegnato a ogni consegna effettuata su Turnitin. Questa colonna riporta un trattino, se non sono state effettuate consegne. L'ID elaborato è anche fornito agli studenti o ai docenti quando consegnano tramite caricamento dei file oppure copiano e incollano il testo come parte della ricevuta digitale

 

  • Data - La data di una consegna. Le date visualizzate in rosso indicano una consegna in ritardo, vale a dire, effettuata dopo la data e l'ora di scadenza di un elaborato. Il formato è giorno-mese-anno. Se uno studente non effettua consegne dopo la data/l'ora di consegna, nella colonna viene riportato (ritardo) in rosso. Se la data di scadenza non è stata ancora superata, gli studenti della classe che non hanno effettuato consegne sono contrassegnati da un trattino riportato in questa colonna.

 

La casella dei compiti in arrivo contiene anche un numero di elementi nel riquadro in alto. Tali elementi sono:

 

  • Tutti gli elaborati

  • Elaborati contrassegnati

  • Elaborati visionati

  • Nuovi elaborati

 

Queste opzioni consentono a un docente di selezionare quale cartella della casella dei compiti in arrivo vuole visualizzare. Per impostazione predefinita, tutti gli elaborati si trovano nella cartella dei nuovi elaborati. Tuttavia, puoi spostare gli elaborati da una cartella a un'altra della casella dei compiti in arrivo utilizzando la funzione Sposta a. Puoi inserire gli elaborati in un'unica cartella. Se selezioni una cartella potrai visualizzare soltanto quella cartella, a meno che tu non abbia selezionato tutti gli elaborati, l'opzione che mostra tutte le consegne di un compito

 

 

  • Pulsante Consegna - Permette al docente di iniziare a consegnare uno o più elaborati per un determinato compito

 

Come organizzare la casella dei compiti in arrivo

 

Turnitin mette a disposizione del docente molti metodi per organizzare gli elaborati all'interno della casella dei compiti in arrivo e gestire classi numerose oppure ordinare rapidamente le consegne e gli Originality Report in una casella.

 

Di seguito sono riportati i modi in cui un docente può organizzare la casella dei compiti in arrivo:

 

  • Ordinamento in base all'intestazione della colonna - Fai clic su una qualsiasi dei seguenti nomi di colonna per ordinare la casella in base a quella colonna: autore, titolo, somiglianza, voto, ID elaborato e data. Fai clic una seconda volta per ordinare di nuovo nella direzione contraria
     

  • Elimina - Se contrassegni la casella di spunta di un determinato elaborato, visualizzerai l'opzione Elimina. In questo modo, potrai eliminare l'elaborato

 


 

  • Scarica - Se contrassegni la casella di spunta di un determinato elaborato, visualizzerai l'opzione di download. Dall'elenco a discesa Scarica, scegli se vuoi scaricare l'elaborato originale o la versione PDF

 

    • Quando selezioni File originale, visualizzerai una finestra di dialogo che ti informa sul fatto che il file sarà compresso e scaricato sul computer. Fai clic su OK per accettare oppure Annulla per sospendere la procedura. In caso di file di grandi dimensioni, riceverai una notifica nella scheda dei messaggi di Turnitin, quando il file è stato compresso ed è pronto per il download.

 

    • Se selezioni l'elaborato GradeMark, visualizzerai una finestra di dialogo che ti informa sul fatto che questa opzione comprime i file selezionati all'interno di un file zip. Riceverai una notifica nella scheda Messaggi di Turnitin quando il file zip è pronto per il download. Fai clic su OK per accettare oppure Annulla per sospendere la procedura. La procedura viene confermata da una notifica gialla sulla parte superiore della pagina. Seleziona il link Messaggi per visualizzare e scaricare il file zip

 

 

  • Sposta a - Se contrassegni la casella di spunta di un determinato elaborato, visualizzerai l'opzione di download. Il pulsante consente di spostare gli elaborati nelle cartelle alternative. Verrai indirizzato alla pagina di trasferimento degli elaborati, nella quale potrai selezionare la cartella di destinazione e il relativo compito dagli elenchi a discesa. Fai clic su invia per confermare lo spostamento

 

 

 

 

Come visualizzare gli elaborati

 

Puoi visualizzare online ogni consegna basata su testo o immagini che viene effettuata per un compito. Per visualizzare un elaborato sul sito di Turnitin, ti basterà fare clic sul titolo dell'elaborato nell'apposita colonna della casella dei compiti in arrivo; a questo punto, si apre il visualizzatore documenti.

 

Nota: Anche se non puoi riprodurre i file multimediali all'interno del Visualizzatore documenti, puoi scaricarli dallo strumento. Fai clic qui per accedere a una guida su come scaricare i file multimediali.

Come scaricare elaborati

 

Puoi scaricare e salvare gli elaborati consegnati per un compito singolarmente, in gruppo o come file zip. 

 

 

1. Fai clic sull'icona nella colonna File per avviare il download dell'elaborato.

 

 

2. Nel caso degli account Peer Review e GradeMark, una finestra popup ti chiederà se vuoi scaricare l'elaborato in formato originale oppure PDF

 

 

3. Il file viene scaricato automaticamente sul tuo dispositivo

 

Nota: puoi scaricare i file multimediali soltanto nel loro formato originale.

Come scaricare in blocco gli elaborati

 

Puoi anche scaricare in blocco gli elaborati raggruppandoli in un file zip, sia nel formato di consegna originale sia in formato PDF.

 

1. Dalla casella dei compiti in arrivo, contrassegna le caselle accanto agli elaborati che vuoi scaricare

 

 

1a. L'utente può anche contrassegnare la casella nell'intestazione della colonna per scaricare tutti gli elaborati da tutte le pagine di una casella dei compiti in arrivo

 

 

2. Fai clic sul pulsante Scarica posto sopra la colonna dell'autore e seleziona il formato da usare

 

 

3. Fai clic su ok per accettare il download

 

 

4. A questo punto, la creazione dello zip file prosegue in background. Durante l'elaborazione dei file, potrai usare Turnitin come sempre.

 

 

5. Ti invieremo una notifica quando l'elaborazione del file è terminata nella scheda Messaggi. Puoi trovare la scheda Messaggi nell'angolo in alto a destra di Turnitin.
 

6. All'interno della scheda Messaggi, riceverai un nuova notifica dal nostro servizio. Apri il messaggio per accedere al link di download.

 

7. Fai clic sul link di download contenuto nel messaggio per scaricare i file.

 

 

Nota: puoi scaricare i file multimediali soltanto nel loro formato originale.

Come spostare gli elaborati tra un compito all'altro

 

Se un compito viene consegnato per errore all'interno di un altro compito della classe, puoi risolvere in un attimo questo problema.

 

 

1. Dalla home page della classe, accedi al compito con la consegna corretta

 

 

2. Utilizzando le caselle di controllo nella prima colonna, seleziona le consegne degli studenti che vuoi spostare. Visualizzerai una barra gialla che conferma il numero di elaborati selezionati. Fai clic sul pulsante "Sposta a...".

 

 

3. Usando il menu a discesa destinazione del compito seleziona il compito nel quale vuoi spostare la consegna

 

Nota: puoi spostare elaborati soltanto tra compiti della stessa classe

 

 

4. Fai clic su Consegna per spostare gli elaborati

 

You must to post a comment.
Last modified
10:37, 17 May 2017

Tags

This page has no custom tags.

Classifications

(not set)